Menu Chiudi

TUTTE QUELLE VOLTE L’ULTIMO SINGOLO DI DANIELE NICOLO’

Daniele Nicolò,

chi è l’artista Daniele Nicolò? Il suo percorso artistico inizia con le classiche serate di pianobar e concorsi canori, mostra subito sin da bambino mostra una spiccata attitudine al canto e alla musica.

All’età di 14 anni, trasferitosi con la famiglia a Cassino, inizia a muovere i primi passi  nell’ambito artistico, iscrivendosi alla scuola di musica e teatro D. Scarlatti, dove ha la possibilità di studiare con professionisti del settore del calibro di  Roberto Sterpetti e Letizia Mongelli. Con il passar del tempo, Daniele inizia a studiare pianoforte, colloca la sua melodia partecipando a diversi concorsi, locali e nazionali, classificandosi sempre nelle prime posizioni, inoltre si esibisce in club e piazze con un repertorio di cover e di brani inediti. Oltre ciò prova l’emozione della Tv, approdando nel 2010 nel programma “Uno Mattina Estate”, nel quale vince il contest canoro proposto dalla trasmissione stessa, che gli permette di accedere direttamente al programma “I Raccomandati”, in onda nel 2011, duettando con Luisa Corna. Nel 2013 partecipa alle “Blind Audition” del programma “The Voice of Italy”. Negli anni successivi prosegue l’attività artistica soprattutto nei live, continuando il suo percorso di ricerca e definizione di una originale identità musicale e melodica, sperimentando svariati generi.

Daniele Nicolò torna con un progetto nuovo, frutto della collaborazione con gli autori Pietro Cunsolo e Ilario Sergi, che gli è già valso il premio della Critica al Premio Mia Martini nel 2021 e da cui nasce “Tutte quelle volte”, un brano che segna un nuovo inizio per il cantautore, dopo un percorso artistico ricco ed articolato che lo ha visto pubblicare diversi inediti. “Tutte quelle volte” è la storia di un rapporto tormentato, in cui per sentirsi corrisposti ci si fa la guerra, portando l’altro al limite della sopportazione.  È l’espressione della classica antitesi amore-odio, tra forze opposte, una miscela esplosiva che si manifesta sì nello scontro tra i due, ma è anche espressione dell’incontro tra parti che desiderano ricongiungersi, si cercano senza trovarsi, finché una non si riconosce nell’altra come parte di un’unica identità. Un testo che ci racconta, quindi, di “Tutte quelle volte” in cui è stato necessario distruggere per ricreare un amore, un rapporto, o più semplicemente se stessi.

Attualmente è in preparazione il lancio di un nuovo singolo, mentre si lavora alla realizzazione di un intero album.

REDAZIONE R.P.I.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.