Menu Chiudi

DAVIDE MELIS RACCONTA IL SUO MIRACOLO VIVENTE

DAVIDE MELIS, Nato a Roma e cresciuto a Milano, rielabora in modo originale le contaminazioni della sua formazione musicale, iniziata in una famiglia dove la musica si sentiva e si faceva tutti i giorni, tra artisti, musicisti e cantautori che i suoi genitori “radunavano” in casa. La chitarra è stata uno dei primi “giocattoli” che Davide ha preso in mano mentre fluivano le vibrazioni che hanno segnato la sua vita di artista: da Jimi Hendrix a Bennato, passando per i Beatles e i Rolling Stones, è tantissima lamusica che Davide ha ascoltato e assorbito, utilizzando i testi come chiave di lettura e la musica come medicina della sua vita. Studia canto e il passo da interprete a cantautore è breve, complice il sodalizio artistico con Emanuele Chiusaroli con cui scopre una grande affinità di scrittura. Nel 1996 inizia la carriera di cantautore professionista partecipando ad importanti contest e concorsi, con ottimi risultati: a Castrocaro, semi finalista delle voci nuove nella categoria cantautori, con tanti altri festival a cui ha partecipato. Nel 2014 pubblica il suo primo album “Lo rifarei” con il produttore artistico Massimo Zoara (voce e leader di B-NARIO). L’album, frutto di una lunga maturazione artistica e personale, contiene dieci inediti ricchi di contenuti, scritti con gli amici di sempre, lontani da schemi predefiniti e uniti da un sound che riprende il pop/rock italiano in una sintesi british style. “La crisi”, “Lo rifarei” e “La terra della pace” sono alcuni dei brani con cui Davide interpreta la dimensione sociale, intima e umana della vita. Successivamente nasce la collaborazione con il rapper Maverick, con cui pubblica un featuring inedito de “La terra della pace”, con incursioni rap sulla base pop rock originale.

. Un progetto musicale che punta i riflettori sul fenomeno dell’immigrazione, da cui nasce un video originariamente sottotitolato in arabo e tradotto in 4 lingue. Negli ultimi due anni, oltre a dedicarsi alla scrittura e alla composizione di tutti i nuovi brani che andranno a far parte del nuovo album, si esibisce in svariati eventi live, partecipa ad X-Factor 9 raggiungendo le selezioni live ed al contest “Una canzone per l’estate” di Ora musica arrivando alla finalissima di Faenza durante il MEI 2016. (Meeting degli indipendenti) Gli ultimi 4 singoli pubblicati con le etichette Studio Lead (Gruppo Believe music) e l’Atlantide hanno tutti raggiunto i primi dieci posti nelle classifiche RadioAirPlay ed EarOne degli artisti emergenti italiani entrando nelle prime 25 posizioni tra gli artisti indipendenti italiani. Nel dicembre 2020 nasce l’idea di pubblicare un pezzo inedito dal itolo “L’equazione dell’amore” per la prima volta, sperimenta un sound profondamente diverso dai suoi standard come momento artistico di rottura e di restart, da cui poi nasceranno molti nuovi brani con l’assidua e costante collaborazione del produttore e musicista Edoardo Bruni e dell’autore Raffaele Abbinante. Attualmente si sta dedicando alla scrittura e alla produzione dei 10 brani del suo nuovo album.

“MIRACOLO VIVENTE” in questo brano quindi Davide torna, dopo tanto tempo, a parlare semplicemente di Amore… Quello con la A maiuscola, assoluto e totale per una LEI che è così imprescindibile da rappresentare “il centro del mondo”, ”il Big bang delle sue scelte”, Il suo MIRACOLO VIVENTE. Il brano, è, idealmente, una dichiarazione d’Amore che si svolge nel tempo di una singola telefonata. Una dichiarazione estremamente chiara e priva di retorica, così piena d’immagini poetiche e trasporto emotivo che sembra quasi non aver bisogno di una risposta, come se non esistesse alcun dubbio, come se fosse scontato che chi l’ascolta meriti esattamente ogni singola parola a lei dedicata. Ma l’Amore è Amore e l’Amore, in un modo o nell’altro vince sempre comunque. Nonostante e a prescindere da tutto e tutti.

REDAZIONE R.P.I.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.